venerdì 12 aprile 2013

Alberi


Robottoni, alberi, donne...li disegnerei sempre.

Venti anni fa i miei genitori mi portarono a vivere in campagna. Lasciai la città e la mia migliore amica.
Trovai tanti tanti alberi e una bambina che faceva judo.

Ora, inconsciamente, torna tutto dentro Ayumi Princess (robottoni compresi).

2 commenti:

Francesca Paolucci ha detto...

:)

Stan ha detto...

Belli sti alberi!
In una storia bella ci sono sempre le memorie dell'autore! ;)