domenica 28 ottobre 2012

Dietro le quinte







Questo è un post unicamente fatto per quelli come me a cui piace vedere come viene fatto un disegno (fosse anche una scarabocchio al telefono).
Non è che sveli grandi segreti. Forse la cosa più interessante è che scoprite che come fonte di ispirazione tenevo aperto il fumetto di Ghost in the Shell. Si intravede proprio la vignetta che stavo usando come riferimento (quella nella pagina destra.
Per inchiostrare entrambi i disegni credo di aver usato il pennello della Pentel, quello con le cartucce. 
Da poco ho ritrovato un Winsor & Newton, che unito a una china giapponese della Deleter, mi sta regalando molte emozioni. Se qualcuno di voi ha qualche china da consigliarmi ditemelo!! 

2 commenti:

Drakkan ha detto...

Ho visto i tuoi disegni sull'Antro e come direbbe il Doc sono bellerrimi.
Oltre alla mia innata ammirazione verso chiunque riesca a disegnare così bene ti volevo chiedere dove posso trovare il fumetto di Ayumi, ho letto qualche tuo post ma non l'ho capito.

francesco codolo ha detto...

GRAZIE!
Il fumetto di Ayumi lo trovi alle varie fiere del fumetto a cui partecipo. Purtroppo non ci sarò a Lucca.
Posso spedirlo anche per posta, ma a mio parere ti costerebbe troppo e non ne vale la pena. Anche se metto sempre dentro al pacco anche un disegno originale. Forse quello tira un po' su il valore.
:)
Grazie ancora!