domenica 29 aprile 2012

Pordenone Comics

Una delle cose che mi piace tanto, ma tanto del fumetto (forse l'ho già detto in altri post) è il costo molto basso che comporta rispetto a girare un film. 
Per esempio questa foto. Se avessi dovuto realizzarla nella realtà avrei dovuto pagare una modella, un fotografo, la stampa per il cartonato e altre cose. Invece non ho pagato niente. L'unica spesa è stato il mio tempo.
Lo stesso fumetto di Ayumi, volendoci fare un film costerebbe uno sproposito in scenografia e effetti speciali, tra robottoni e combattimenti.
Nel fumetto la cosa più costosa è prima di tutto il tempo e il sudore che uno ci versa (è questi due elementi sono il motivo principale per il quale nessun fumettista dovrebbe lavorare proprio a gratis) e poi la stampa e la pubblicità.

Per adesso Ayumi è un autoproduzione, dal momento che pagarmi costerebbe troppo per quello che poi sarebbero i guadagni delle vendite. Un po' anche perché il mondo del fumetto amatoriale mi affascina molto. E' un amore che mi attrae.
Quindi l'unico modo che avete per adesso per comprare il fumetto di Ayumi Princess è quello di venirmi a trovare alla fiera di Pordenone il 13 maggio. Ovviamente faccio un disegnino con dedica in ogni albo e se avete pazienza vi faccio una bella illustrazione. Venite, comprate il fumetto, vi fate un giro per la fiera e trovate la pin up pronta ;)